Sections

lunedì 4 marzo 2013

Assenze e cose che non c'entrano.


Oh, it's such a perfect day, I'm glad I've spent it with you,
Oh, such a perfect day,
You just keep me hangin' on, you just keep me hangin' on...

{[(Quanto amo Lou Reed? Quest'uomo fantastico, compositore ed innovatore, così fantasticamente fiero di essere bisessuale nonostante l'elettroshock inflittogli per questo motivo come "terapia" a soli quattrodici anni, e a suo tempo amico di David Bowie tra passione e cameratismo (si, lo invidio).
Io lo amo TANTO. Geniale. Così geniale e.... geniale... ho detto che è geniale? E che lo adoro?
Dicevo: così disperatamente geniale da scrivere una canzone sul BDSM nel 1967, e sul transessualismo, e da dedicare canzoni d'amore non ad una persona, ma ad una siringa, e ommioddio condividere con il mondo, e con me che ne ho tanto bisogno, le sue genialate.
IO LO AMOOOOOOOOOUHJIHIBEICBIHIOHOC.)]}


A-hem.
Come va, carissimi? A me bene, direi. In questo periodo ho un sacco da fare.
Scusate l'assenza... sarà marzo. Che bel mese. Vedo le margherite fiorire nei prati due metri per tre della mia città, senza poter semplicemente prendere una bicicletta e andare sulla collina Sant'Anna a fare un giro inutile ma rilassante.
Domani lo farò, forse.
Ma, sarà la primavera, le cose quadrano. Io sto qui, non faccio niente di stressante se non studiare leggermente pi del solito, amare Storia come non mai, scrivere saggi brevi sull'omosessualità nell'antica Grecia e fanfiction su Alessandro Magno/Efestione o Eurialo/Niso o Apollo/Giacinto o Apollo/Admeto o sul Battaglione sacro tebano.
Intanto penso alle belle cose che potrò fare tra quattro anni.
Sbattezzarmi, ad esempio. I miei genitori non me lo permetteranno finché vivrò con loro.
Oppure cambiare nome e sesso. Intendo dire: non voglio essere una femmina o una donna, ma nemmeno un maschio o un uomo. Oltre alla mia amata teoria queer, che teoricamente mi permetterebbe di essere chi voglio senza ricorrere a questi metodi estremi, sento che non posso davvero andare avanti in queste quattro ossa. Se fossi nat* maschio sarebbe stato davvero semplice (anche se probabilmente non mi sarebbe andato comunque bene).
E voglio davvero diventare Jordan Beyond. Spero con tutto il mio cuore che Beyond, che significa Oltre, sia un cognome utilizzabile.
Insomma, scrivo solo per informarvi che il mio cuore batte ancora. (?)
Buon tutto, spero di avervi regalato una bella canzone postando Perfect Day.
You just keeeeep me haaaaangin' oooon...

4 commenti:

Alic ha detto...

Ehi Jordan! Sei stata ufficialmente contagiata dall'assenteismo del blog stile Alic!!

Ilia Dianthe ha detto...

LOL ma se tu diventi asessuata io e te siamo ancora sorelle? O siamo sorella e fratelsorella? xD

-w- ad ogni modo hai proprio ragione : è GENIALE. Il caso è chiuso

MikiMoz ha detto...

Mi hai regalato una delle mie canzoni preferite.
Questo mese è per me una piccola rinascita, me lo sto godendo.

Sulle categorie: in fondo hai ragione, ma forse non c'è da essere nemmeno così drastici.
Io seguo il mio motto: FARE CIO' CHE MI PARE, in ogni ambito (e nel rispetto degli altri), ti parlo ad esempio dell'età... se vedi un cazzone che ancora sale sui muretti quello sono io XD

Moz-

@µ†ø ∞ ha detto...

Ci si può davvero sbattezzare? No, perché se no lo faccio anch'io tra poco più di un anno *---*