Sections

martedì 11 settembre 2012

11/9/01: due parole.

Avevo due anni, il presunto motivo dei 2974 morti lo seppi a sette.
Fino a poco tempo fa pensavo che l'attentato fosse l'emblema di quanto l'estremismo religioso possa portare morte.
Poi ho scoperto che, settimane prima dell'11 settembre, avevano effettuato dei "controlli" alle torri, chiudendole per qualche giorno, o almeno così mi pare di ricordare.
Secondo alcuni, le autorità americane con questo controllo avrebbero camuffato il posizionamento di bombe nelle strutture del WTC. Non è così improbabile, pensateci.
Se un aereo si schianta su una torre, quella non collassa su se stessa, ma cade di lato.
E' come se gli USA avessero fatto tutto da soli. Ingaggiano diciannove presunti attentatori, tanto muoiono tutti nell'impatto quindi nessuno può dire se sono orientali o occidentali, e poi fanno schiantare diversi aerei qua e là.
Le torri ovviamente non possono cadere di lato, sennò si schiantano al suolo e le vittime diventano troppe, dunque piazziamo delle bombe nelle strutture così cadono su loro stesse.
A me pare, ma è solo una supposizione, che... boh. Mi sento un'idiota complottista, ma è così. Sarà che ho un po'... no, nulla, ora lo dico.
Non è che l'han fatto apposta per andare a far guerra agli afghani? Dànno la colpa a loro, ed hanno un movente, un motivo valido per portare avanti un conflitto sanguinoso e inutile e per sperperare soldi. Per far guerra non per motivi patriottici, logicamente, ma economici.
Tra due piaghe dell'umanità, denaro e religione, quella che dirotta maggiormente le persone è la prima.
So che sono una pazza idiota delirante complottista, ma prendete in considerazione questa teoria.
Solo per curiosità.
Fatevi sempre più domande del consentito.

...Continuo a sentirmi paranoica e idiota, però fatevi lo stesso più domande del consentito.

1 commento:

Ilia Dianthe ha detto...

Fai bene ad aprire gli occhi, che siano stati gli arabi o gli americani , non ci è dato di sapere ma che qui gatta ci cova è ovvio .
Fatto sta che sono morte persone per lo più innocenti solo per la sete di potere degli americani: tutto è partito da loro e non nel 2001, praticamente a partire dalla fine della seconda guerra mondiale, con il conflitto "isdraele-palestina".

La religione è solo uno specchio per le allodole ... che amarezza