Sections

domenica 26 agosto 2012

Che ore sono?


Le due e venti? Di notte? Cazzo.
Ho esagerato ancora. Ore perse a fare nulla.
Stavolta sono da mio padre, sdraiata sul mio letto in questo appartamento semi abbandonato, con un computer davanti e zero connessione internet.
Che faccio? Che faccio? Esploriamo un po' i file del computer, va'.
Uuh, figo, guarda qui! Ho salvato le conversazioni messenger dei miei stupidi litigi scolastici! E anche dei maniaci pedofili che spuntano come funghi nella rete!
Beh, facciamoci due risate... e un'ora passa.
Finite le conversazioni, gli screen, tutto, non so che fare.
Scrivere? Giammai, troppo produttivo. Cerchiamo altri file, che è meglio.
Woow, i vecchi post di Fly Away! Come sono finiti qui? Oh, giusto, una volta li scrivevo con quel programma per blog, Windows Live Writer.
Leggiamo anche questi.
Oh mio Dio. Li ha scritti una ragazzina normale.
Sotto queste frasi teenage-friendly, simpatiche e lamentose, buttate lì, scritte appositamente come nel parlato si cela una ragazzina con dubbie certezze, con, se non allegria, perlomeno voglia di fare. Entusiasmo, per quanto forse un lettore random non se ne renda conto.
E una certa dose di ingenuità, aveva questa ragazzina normale.
Che fine ha fatto? Che fine ha fatto?
Dov'è Mar10? La dodicenne alla scoperta del mondo e di se stessa, con occhiali rettangolari, e un mondo intorno a sè?
Mar10 ha lasciato il posto a una vecchia tredicenne, che il mondo non ce l'ha attorno, ma dentro di sè.
Una tredicenne isolata, complessata, sempre inesperta ma non ingenua. Un circuito chiuso. Che vuole scoprire il mondo, perchè solo in questo modo può scoprire se stessa.
Si, l'importante sono io.
Sto diventando antisociale. Sono spaventosamente borderline. E chissà cos'altro.
[Scritto ieri notte.]

2 commenti:

Ilia Dianthe ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Ilia Dianthe ha detto...

Definire "vecchia" una tredicenne, che ancora non ha tutto davanti mi sembra una presa per il culo alla vita . Mar, io c'ero quando ancora ti firmavi Mar10, magari ho saltato varie tappe, e nel frattempo sei maturata un botto, però sono certa che quando fra tre anni leggerai i post da "complessata", come ti definisci tu stessa, anche se io ti trovo sempre e comunque una ragazza normale, penserai esattamente quello che pensi adesso della te dell'anno scorso.
Rilassati e goditi la vita , con affetto un fossile di 17 anni ^^