Sections

mercoledì 30 maggio 2012

Vi avrò sempre con me.

Foto scattata a tradimento oggi, al mio migliore amico (che mi è piaciuto per due anni).


Notare gli schifosi fiorellini verdi dell'albero dal profumo dolciastro spiaccicati a terra.
Comunque il soggetto è la specie di folletto (non si vede ma ha gli occhi da folletto >.<) con la palla da basket e non il tizio rompipalle dietro di lui ._. Mi sarebbe piaciuto scattargliene una decente, ma... ma boh. Non ho avuto voglia, quindi in modo molto disinvolto e anti-sgamo ho tenuto il telefono dritto e ho ottenuto 'sta cosa!
Perchè si, mi mancheranno tutti, davvero tutti in questa classe.

Vorrei mettere le loro foto ma dopo s'incazzano, quindi eccovi il mio bellissimo tatuaggio blu fatto due secondi prima della mia interrogazione!

+ Jeans a campana sulla sedia
+ Armadio e libreria
+ Pavimento di marmo dal colore triste. D:

Bye bye.
PS: ho scelto Fuyumi! :D

martedì 29 maggio 2012

Chiedo consiglio 2

Grazie mille dell'aiuto offertomi nel post precendente! ^^
La "finale" è tra i nomi:

  • Tosei (che significa stella d'inverno)
  • Yuki (neve)
  • Chieko (bambina saggia)
  • Fuyumi (frutto d'inverno)
Grazie in anticipo... questa volta cercate di scegliere un solo nome! LOL, è una scelta difficile.

PS: stavo pensando di aprire un blog su misura per i miei racconti/cavolate (appena ne avrò scritta qualcuna e pubblicata su EFP >.<)... voi che ne dite?
A presto!!

lunedì 28 maggio 2012

Chiedo consiglio

Salve a tutti. Su di me ho solo da dire che in questo momento vorrei buttarmi giù dal balcone.
Ma non siamo qui a parlare della mia psicologia!

Piuttosto, aiutatemi a scegliere un nome per una personaggia (LOL, chiamo così le ragazze presenti nelle mie storie) più o meno secondaria che sto sviluppando in questi giorni.
La sua descrizione, così di getto, sarebbe questa.

Una bambola di porcellana. Era questa la prima cosa che mi veniva in mente quando pensavo a x [x = inserire nome, prego].
Era bassa, probabilmente non raggiungeva nemmeno il metro e cinquanta, ed esile. Così esile che tutti noi avevamo paura di farle del male solo sfiorandola. Ed era leggerissima - caratteristica accentuata dai suoi movimenti aggraziati e silenziosi. Il suo portamento faceva risaltare la sua incredibile calma interiore, che ostentava in qualsiasi occasione. Spalle dritte, testa alta, ma senza spavalderia. Un lieve sorriso a incresparle le labbra quando parlava con qualcuno. Era sempre controllata, gentile, discreta, ma al contempo forte, determinata. Si faceva gli affari suoi, e le persone facevano lo stesso per il rispetto che incuteva.
Oh, quasi dimenticavo: x era bellissima. O almeno, io l'avevo sempre vista così.
Era una tipica bellezza d'estremo Oriente, anche se "tipica" è un termine inadatto, riduttivo.
Come se tutte le ragazze, in Giappone, avessero quel naso delicato, le labbra rosate e non eccessivamente piene, gli occhi scuri e incorniciati da folte ciglia, le sopracciglia sottili.
La carnagione chiarissima e i capelli neri, curati e lunghi fino alla vita incorniciavano il suo viso tondo.
Si, era una bambola di porcellana. Bella, leggiadra, quasi eterea, ma decisa. Fredda, ma non senza sentimenti: fredda come la neve, come il bianco, come la lucidità di una mente ben allenata.

[Oddio, è solo la terza volta che scrivo qualcosa di mio. La seconda per questo libro. E l'ho fatto solo per il post. EEEEEEEEEEEK non lapidatemi.]
Beh, stavo dicendo. I nomi candidati sono tutti giapponesi, ve li elenco qui con relativo significato. Aiutatemiiiiii!

  1. Miwako - figlia della verità e della pace
  2. Yuki - neve
  3. Hana - fiore
  4. Tosei - stella d'inverno (strano, inizia con la T - MIRACOLOOO -, ma si addice!)
  5. Asami - mare all'alba
  6. Ayame - iris
  7. Shizuka - persona tranquilla
  8. Seya - sincera
  9. Fuyumi - frutto d'inverno
  10. Chieko - bambina saggia
  11. Amaya - pioggia della notte
  12. Amaterasu -  composto da ama = cielo e terasu = brillare, perciò "splende sul cielo". Nome di una dea del Sole che governa il cielo. Un po' pretenzioso, non trovate? Però l'ho trovato adorabile >_>
  13. Sumiko - bambina dai pensieri chiari/puri
Omg, sono tantissimi!
Confido nel vostro aiuto!
Grazie in anticipo e buona serata :3

domenica 27 maggio 2012

Sto definitivamente sbarellando?

Buondì. E' passato un po' dall'ultima volta che ho scritto... E' che sono impegnata per colpa della scuola. Domani inizia la penultima settimana... Ciò significa:
  • A - I professori hanno sviluppato un'insana passione per verifiche e interrogazioni a tappeto.
  • B - Sta per finire la scuola! Libertà, felicità, tempo libero! NIENTE COMPITI!
  • C - Esami. 

Dopo l'8 giugno, abbiamo una misera settimana per riposarci (cioè studiare), poi dal 18 scatenate l'inferno!
Gli scritti di italiano, matematica, inglese e francese e le prove INVALSI (il nemico!) sono distribuiti dal lunedì al venerdì. Sabato e domenica ci si ammazza di ripassi, e in ordine alfabetico (forse sorteggiando una lettera), la settimana dopo, verremo chiamati per gli orali.
La mia tesina è una figata, l'argomento è il rock (ho collegato contestazione giovanile, Vietnam, copertine di dischi, droghe e musica francese), quindi non mi preoccupo dell'interrogazione.
Più che altro sono gli scritti. Le INVALSI saranno crudeli, già lo so, e probabilmente mi abbasseranno la media, ma la mia preoccupazione maggiore è matematica. Quest'anno ho registrato un calo nella materia, sono meno attenta e precisa, sbaglio problemi interi per errori assurdi, di distrazione.
MORIRO'.
Italiano è relativamente semplice, dobbiamo svolgere un tema, e scrivere è l'unica cosa che mi viene naturale, ultimamente.
Francese e inglese idem, mi sento sicura in queste materie.
Ma matematica... in teoria sono brava, capisco al volo le formule e i ragionamenti vari. In pratica sbaglio sempre. Incrociamo le dita.

Ma torniamo alla mia assenza. E' tutta colpa della tesina. E' tutta colpa del fatto che NON HO VOGLIA DI FARE NIENTE.
L'ho scritto persino nell'ultimo tema. Sotto il voto (e i voti dei miei temi sono tra i pochi importanti, per me) la prof ha scritto qualcosa di vagamente preoccupato su "questa tua indolenza e il tuo 'mal di vivere'". (Che belle le medie. Chissà se al liceo i profes scrivono 'ste cose...)
Mi ha anche detto "auguri per il tuo futuro" quando mi ha riconsegnato il tema.
Certe volte è tenera. Quando non si contraddice e non ci carica di compiti/verifiche/interrogazioni.
Coscientemente, questa storia dell'appunto sotto il voto e degli auguri dovrebbe farmi piacere.
Ma provo una certa indefinita sensazione di fastidio.
Forse sono i cosiddetti adulti che mi stressano più di quanto facciano i miei coetanei.
No, scherzavo, mi stressano tutti.
Insomma, non capisco perchè ogni volta che qualcuno si preoccupa per me mi dà fastidio.
Probabili cause (evviva gli elenchi puntati!):

  • Primo: sono IO che mi devo preoccupare per voi! L'ho già deciso io per me stessa questo ruolo nel gioco, non complicatemi l'impresa! E non scassate!
  • Secondo: l'unica persona che può preoccuparsi di me è quella che mi capisce. E, signore e signori, NON ESISTE. Dunque...


Dunque boh. Sono mentalmente confusa...
Colpa della saga degli Hunger Games che ho finito stamattina, che mi ha incasinato i sogni ad occhi aperti (LI MORTACCI LORO)? Colpa dei video inquietanti su giochi hackati di Pokèmon per Gameboy?
Colpa del fatto che domani ho la verifica di algebra e non sopravvivrò?
Colpa dell'angoscia provocatami da questa immagine? (Anche se continuo a non avere paura della morte?)
Chi lo sa? Non io.

Vi lascio con un paio di canzoni che ispirano il mio libro, in particolare l'ambientazione e un personaggio.
Una l'ho già postata, ma che importa?




A presto, se sopravvivo a domani!
Orsù studenti di tutto il mondo, fatevi coraggio.

mercoledì 23 maggio 2012

Caro popolo di Blogger,
ho una brutta notizia da darvi. Da oggi non avrò tempo a sufficienza per fare post-premio. Quindi non li farò e non li darò e non farò post blablà.
Adios e scusate!

venerdì 18 maggio 2012

11x11x11x11!

@µ†ø ∞Starlight e Alice mi hanno taggato per partecipare a questo simpatico (e lungo XD) meme!

Le regole sono:

1) Scrivere 11 cose su di te;
2) Rispondere alle 11 domande di chi ti ha taggato;
3) Scrivere 11 domande per chi taggherai;
4) Taggare 11 blog!


Le 11 cose su di me:

1) Mi chiamo Martina, e quel pozzo di scienza della mia amica Alessia mi ha affibbiato il soprannome Marten (inizialmente scritto Mar10 ._.). Quindi tutti quelli che mi conoscono da poco appena sentono questo nickname cantano "Martin Matiiiiin"... Cartone animato del cavolo!
2) Ho poche vere amiche... una è praticamente la mia gemella mentale XD Pensiamo quasi sempre allo stesso modo.
3) Amo leggere, ma soprattutto scrivere. Mi viene naturale, e sono molto più brava a scrivere che non a parlare! Almeno non mi impappino!
4) Sto quasi sempre in un mondo a parte, fantasticando.
5) Al momento sto elaborando le trame di tre storie: una è una specie di previsione del futuro a metà tra guerra e fantascienza, un'altra un fantasy un po' atipico, la terza un normalissimo young adult urbano.
6) Ho una passione enorme per la musica. Mi affascina e mi interessa "studiare" le emozioni che dà, come si intrecciano i vari strumenti, come associamo la musica a eventi particolari; i fenomeni sociali legati ad essa o alla sua industria (la beatlemania è un esempio lampante), la presenza scenica dei musicisti e la loro personalità e immagine, e i fan. Amo i fan, sono una razza a parte. Ovviamente se farò la musicista mi interesserò prima di tutto a suonare in modo eccellente la mia chitarra... Quindi mi interessa moltissimo anche la tecnica!
7) Penso troppo, mi faccio tanti discorsi mentali.
8) La gente non mi vede mai per quello che sono, perchè mi chiudo a riccio con tutti tranne le mie amiche più strette.
9) A scuola non sto nè con le "timide" nè con le "popolari"... Sto in un gruppo unico al mondo. Le psicopatiche XD
10) Sono alta 1.72; ho i capelli ricci, castani e abbastanza lunghi; porto gli occhiali... occhiali molto spessi e molto appariscenti. La gente dice che sono troppo magra, in verità io mi sento ingombrante... ma forse è solo perchè sono un'imbranata! Ho la pelle olivastra, quindi in estate è piacevolmente dorata, d'inverno da drogata (pallida e lievemente verde. D:).
11) Ultimamente, qualsiasi (e dico QUALSIASI) cosa veda mi ricorda i Beatles. E' normale? Aaaaaah!


Le domande di @µ†ø ∞:

1) In quale libro vorresti entrare?
Harry Potter!
2) Il tuo colore preferito?
Blu e verde.
3) Perché questo colore?
Blu per l'acqua dove è profonda, verde per le piante.
4) Un sogno che hai?
Let's CHANGE THE WOOOORLD!
5) Qual è il tuo più grande principio?
Non mentire mai, nè agli altri nè a te stesso.
6) Il profumo che preferisci?
Il profumo dell'aria salmastra.
7) Cosa ne pensi di piercing o tatuaggi?
Io sono una che ama cambiare... quindi per me i tatuaggi sono troppo eterni, non so se mi spiego. I piercing sono abbastanza fighi, però se non ti deformano la faccia (vedi dilatatori vari, anche sui lobi). Io ne ho due sull'orecchio destro e forse da maggiorenne uno al labbro lo farò...
8) Cosa pensi del tuo carattere?
A me piace... però è un po' particolare. Il mio difetto principale è probabilmente che sono molto selettiva.
9) Di che colore hai gli occhi?
Marrone scuro!
10) Hai una fede religiosa?
Musismo XD No, sono atea al 100%.
11) Chi vuoi diventare da grande?
Una che lotta per le proprie idee.



Le domande di Starlight:

1) Qual è stato l'ultimo film che hai visto e quali sensazioni ti ha lasciato?
Stiamo guardando The Help a scuola... La sensazione che mi ha lasciato fino ad ora è che sono la sosia spirituale della protagonista XD (Abbiamo anche gli stessi occhiali ._.)
2) La qualità che stimi di più e/o ti piacerebbe avere?
La capacità di parlare in pubblico in modo convincente (oratoria).
3) Quale animale vorresti avere a casa?
Ce li ho già i miei animali desiderati... i miei due cats! ♥
4) Qual è la data del tuo compleanno?
18 Novembre!
5) Qual è stato l'ultimo regalo che hai fatto?
Non ricordo ._.
6) E l'ultimo che hai ricevuto?
Idem!
7) Di che colore sono i tuoi occhi?
Marrone scuro!
8) Qual è la tua più grande paura?
Rimanere rinchiusa in Italia, a fare un lavoro banale e privo di stimoli. (?)
9) Qual è il tuo motto?
Non ho nè frasi preferite nè motti... I am anormaaaleee.
10) Qual è stato il libro più brutto che tu abbia mai letto?
Non mi viene in mente!
11) Come ti vedi tra 20 anni?


Le domande di Alice:


1) Se dovessi descriverti con il gusto di un gelato, quale sceglieresti e perchè?
Cocco e cioccolato, perchè mi piace!
2) Sei tecnologia-dipendente o pensi di poter vivere anche senza?
Credo che potrei vivere anche senza. Solo che internet è trooooppo pieno di informazioni *-*
3) Qual è il cibo peggiore che tu abbia mai assaggiato?
Gli spaghetti con LA BOTTARGA D:
4) La canzone che canteresti ad un karaoke:
Starlight dei Muse, ahaha!
5) Qual è il tuo capo d'abbigliamento preferito?
I jeans. Ne ho di 58992345 tipi diversi, li metto con qualsiasi cosa.
6) Ti ritieni più pessimista, realista o ottimista nei confronti della vita?
Realista, credo.
7) Suoni qualche strumento? Se no, quale ti piacerebbe imparare?
Si, la chitarra e la voce. Mi piacerebbe suonare il violino (oh luce dei miei occhi) e il basso.
8) Il film per cui hai riso di più:
Non so, non guardo tanti film!
9) Con che mezzo perferisci spostarti?
Mi piace viaggiare in treno e in bicicletta, ma non in macchina perchè soffro di mal d'auto!
10) Hai dei portafortuna?
Tutti i miei orecchini portano fortuna.
11) Scrivi la tua canzone preferita contenente un numero?
One degli U2. Due numeri tra band e canzone!



Le mie domande:

1) La tua più grande passione?
2) La persona che conta di più per te?
3) Il tuo colore preferito?
4) Elemento (acqua fuoco ecc.)? Perchè?
5) L'oggetto che usi di più in assoluto?
6) Il tuo sogno più grande?
7) Il tuo cibo preferito?
8) Momento della giornata preferito?
9) Sei ottimista o pessimista?
10) Il tuo artista/band preferito?
11) Una parola o un aggettivo che ti calzano a pennello?


I blog a cui passo il meme (non vi obbligo a farlo, so che è stressante!!!):

1) Alic is here! (Povera donna, oberata dagli impegni! XD)
2) The library of dreams
3) Una piccola parte di me (per questo impegnati Vale! Ahahaha XD)
4) ~EN, la cui owner non si fa sentire da un po' D:
5) Blue Moon
6) Ombre Angeliche
7) Il Castello tra le Nuvole
8) Neverworld.
9) P for Power (complimenti per le storie, Pauley ù.ù)
10) Where is my mind?
11) Il Diario Delle Streghe

Vi saluto, a presto!
Ciao ;)

sabato 12 maggio 2012

Sono spacciata!

In questi giorni sono immersa in modo totale e malsano nei miei sogni ad occhi aperti.
Sogno la mia storia. Sogno di incontrare gente. Sogno di fare cose.
Cose banali. Uscire di qui, e rendere la mia vita un'opera d'arte (cit. professoressa parlando del Decadentismo). Farmi valere.
Invece non faccio NULLA. Nulla! Potrei scrivere, ma non ho ancora una trama sufficientemente ricca, quindi evviva gli appunti e r.i.p. scrittura vera e propria.
Potrei lavorare al blog per distrarmi dalla mia noiosa vita (sto aspettando l'inizio delle vacanze estive nonchè del liceo, agonizzando nell'aria afosa di maggio. Che mese odioso, maggio). Potrei, che so, scrivere qualche stupida canzone e metterci sopra un maledetto testo, tanto per fare qualcosa quando mi annoio - qualcosa come urlare al mondo il mio reclamo alla vita.

Invece no... il punto è che fantasticare è un sonnifero maledettamente dolce e dà anche allucinazioni. Nitide, chiare, verosimili... pensarci mi fa stare male, perchè non sono nient'altro che allucinazioni, appunto.
Creano dipendenza psicologica, anche. Tipo certi rari casi con l'LSD.

Quindi credo che smetterò di scrivere e andrò a osservare mio padre che smanetta col suo telefono nuovo. Che tenero. Mi fa quasi rabbia. Ma non lo guarderò davvero... sarò in un altro posto...

martedì 8 maggio 2012

Cosa faccio al posto di studiare.

Sto al computer, ovviamente.
Facebook non lo uso tantissimo. Blogger un po' di più. Wikipedia anche il doppio. Nonciclopedia il triplo.
Ma i siti random sono i miei preferiti XD
Ultimamente ho fatto due scoperte interessanti...
la prima: il test per vedere se il tuo personaggio (di un tuo libro, manga ecc.) è una Mary Sue [suggerito da Vale☆ :D].
Lo trovate qui ed è una figata assurda!!! Sono abbastanza soddisfatta dei risultati che mi ha dato.
Il mio personaggio principale è un'Anti-Sue. Va bene che L è atipica, ma mi sembra strano. Considerando che un giorno il risultato era "Mary-Sue", e quello dopo con qualche revisione (ma poche! Non 2000!) era "Anti-Sue", si potrebbe dire che anche che il test è lievemente spastico. Beh, mi va bene lo stesso.
Il personaggio maschile, J, è Non-Sue, cioè equilibrato. Me gusta.
Invece A, l'elfa immortale di un'altra mia storia, è una "Quasi-Sue"! Sono molto orgogliosa di lei, perchè pensavo che fosse "Irrimediabilmente-Sue"!!! :D
Molti personaggi di libri che ho letto/ho in lettura oscillano tra il "Mary-Sue" e l'"Ultra Sue"! I'm so proud of myself, sono riuscita a strappare i miei personaggi da questo crudele destino (?).

Un altro sito per chi ha poco o nulla da fare è questo. Dovete rispondere a venti domande, poi il "genio della lampada" del sito indovina il personaggio, reale o di fantasia (di manga, libri, cartoni, ecc.) a cui state pensando!
Ha indovinato Matt Bellamy al primo colpo *-*
Anthony Kiedis (leader dei Red Hot Chili Peppers) al secondo colpo...
Poi ho provato con Harry Potter (ci ha impiegato solo 7 domande XD) e Nihal (anche lei al primo colpo!!!).
Ho provato persino con Gesù e ha indovinato anche lui! Mio padre, che mi ha consigliato 'sto giochino, ha detto che ha provato con Maometto e che il "genio" non ha indovinato. Furbo, il papà. Come minimo avrà barato dicendo che è un attore famoso XD

Ora vi lascio... perchè finalmente mi stacco dal computer! (Anzi no!)
Mi raccomando provateli entrambi e poi raccontatemi!
A presto! ;)

domenica 6 maggio 2012

Premio Your blog is great!


Grazie mille alle ѕσgиαтяιcι тяα ι ℓιвяι (tra l'altro le creatrici del premio!) e a  @µ†ø ∞ per avermi assegnato il premio!


Le creatrici vogliono premiare i blog che ci hanno colpito da subito, la grafica e l'organicità di ognuno di esso, la simpatia e in particolare l'impegno di sempre per rendere il proprio blog migliore. [cit. XD]

Ci sono due semplici regole:

  1. Linkare il blog da qui lo avete ricevuto (ovviamente già fatto ^^),
  2. Premiare altri 10 blog.
Pardon ma in questo momento non ho tempo per pensare a 10 blog...

Ecco i, ehm, sei blogger premiati:


Ringrazio ancora le premianti! XD
A presto!

mercoledì 2 maggio 2012

L'adolescenza è soggettivamente orribile.

[Post nato come sfogo e diventato una previsione del destino della musica.]
Per me non ci sono mezzi termini. Mi fa proprio schifo. E' la piaga che affligge i ragazzi e le ragazze di tutto il mondo - quindi l'umanità, visto che i suddetti ragazzi e ragazze diventeranno gli adulti del domani.
Io sinceramente non me la passo nemmeno così male.
Vado bene a scuola. (Come voti, si intende. Poi, il resto...)
Non ho un ragazzo (Anche se un tizio si è interessato di recente. Mi sembrava tenero ma era troppo basso, e visti i 17 anni, non cresce più. E poi non mi piaceva.) e non mi piace nessuno (immaturi.), quindi niente faccende di cuore tipiche della mia età.
Le amiche me le sono scelta più che bene e ho un gruppetto ben saldo su cui posso sempre contare, benedette loro, quindi nemmeno false amicizie e gelosie varie - sempre tipiche di quest'età.

Il mio vero problema sono IO. Nella fattispecie, il fatto che penso troppo. La testa mi scoppia, mi faccio mille complessi, spreco energia utile rimuginando sui cazzi miei.

Ad esempio,
Ieri mi sono resa conto che il mio sogno è irrealizzabile. La cosa che mi ha spinto ad andare avanti per tutto quest'anno senza cedere è una falsa speranza.
Insomma, so che è infantile, e fa molto Barbie Wannabe, ma io in poche parole volevo fare la rockstar.
Che brutta cosa da dire.
Adoravo l'idea di poter far vedere al mondo il mio talento, conoscere gente, girare il mondo, e poter diffondere i miei ideali (di pace e amore, yes, BLABLABLA). L'immagine più ricorrente nella mia testa ero io (o meglio, la Me Ideale) in piedi su un palco a urlare alla folla... Che teneri, i fans. Io amo i fans, cavolo. Amo la relazione tra artista e fans.
Very very FAIGO.
Ma mi sono resa conto che IL ROCK STA MORENDO, che diventerà ciò che è, ad esempio, il jazz ai giorni nostri. Musica per intenditori, musica di nicchia, riservata ad un pubblico ristretto di amanti di quel genere.
Chi farà rock (quindi presumibilmente PURE IO) si accontenterà di suonare nei club mentre gli stadi e i palasport saranno invasi da qualcun altro.
L'ipotesi più probabile è che le popstar verranno prima affiancate, e poi sostituite, dai dj.
Io odio l'house e così via, quindi potete ben immaginare il mio sommo entusiasmo per questa prospettiva.
Ma non è detto che andrà così. Possiamo ancora fare qualcosa. Cambiare la musica. Cambiare il mondo.
Insomma, pilotare l'evoluzione della musica verso migliori orizzonti.
Perchè è facilissimo fare il dj, ti basta pigiare due tasti qua e là e sei già un gran figo. Inoltre non dimentichiamo che i dj di rado compongono roba loro (non a caso significa disk jockey).
Invece far correre le tue manine belle su una chitarra o un pianoforte, o agitarti alla batteria, o morire soffocato suonando la tromba/il sax (magari in sincronizzazione con altri musicisti, vedi band e orchestre) è un'altra storia.
Insomma, o si inventano nuovi strumenti, o gli strumenti già esistenti vengono usati in modo diverso.
Succederanno entrambe le cose, è logico.
Quando (ma soprattutto SE) potrò assistere in prima linea a quest'evoluzione della musica, vorrei che ci volesse talento per poter suonare negli stadi.
Capite cosa intendo? Non voglio che i dj diventino le nuove rockstar!
Voglio che i futuri monopolizzatori degli stadi siano persone con talento. Quindi dobbiamo intercettare l'house prima che diventi il nuovo rock. Dobbiamo, si, far evolvere la musica (che quasi ovviamente diverrà del tutto elettronica), ma in modo che ci voglia lo stesso talento e passione che ci vuole per essere un eccellente chitarrista, ad esempio.

Non so ancora come, ma mi sento in dovere di farlo.
I have to do it. I MUST do it.