Sections

giovedì 11 agosto 2011

The lovely elf inside me.

Sono con quella che dovrebbe essere la mia migliore amica e le nostre madri impiccione e, per come la penso io, imbecilli mi considerano un'asociale.
Mmm, mi piacerebbe l'idea, se anche questa non fosse un'etichetta.
Com'é vero che in questo momento sono a casa loro e sto scrivendo una mail-post dal mio Nintendo DS mentre loro cucinano.
-Marty, vieni a Campo Tres anche tu!-
Non mi piace l'idea, é da tre anni che lo dico.
-Marty, cucina le melanzane con I.-
Mamma, non ho la minima intenzione di imparare a cucinare ciò che non mi serve e non mi piace.
-Ma sì, lei ha deciso di essere asociale-
Se non conoscessi R., la madre di I. (che ora che ci penso è l'unica persona cara qui), da così tanto tempo, penso che l'avrei piantata in asso seduta stante.

Prima che mi portassero tra queste quattro mura, io stavo leggendo Il Signore degli Anelli, e pensavo a ciò che io potrei comporre, intrecciare, tramare, scrivere un giorno...

Perché la mia mente è riservata a me e pochi altri...

2 commenti:

cooksappe ha detto...

niente di male negli asociali, cmq!

Mar10 ha detto...

Ma Cook, chi sei? XD comunque grazie.