Sections

domenica 17 luglio 2011

Slow rise.

Mercoledì: scarpe nuove. Due libri nuovi - Eldest e Brisingr, sequel di Eragon. Nonostante abbiano 800 pagine ciascuno, visti i miei ritmi e questi vuoti li finirò in 2 settimane. Troppo in fretta per riuscire a scavalcare il Muro.
Giovedì: di corsa (letteralmente) da amiche casiniste + basso non mio ma che solo io so suonare - vedi: shopping compulsivo.
Venerdì: non saprei… niente? Solo una voglia matta di ricominciare le lezioni di chitarra.
Sabato: una giornata intera al lago con la mia migliore amica, una ciambella gonfiabile, scarpe da roccia e un pontile di legno.
Domenica: visita ai nonni + cuginetto appena nato che non fa altro che dormire… Mi aspetta qualche anno di babysitteraggio. Si fa sentire il solito mal di testa da computer.
Nonostante tutto la lenta ascesa sta andando a segno. Quando sarò in piedi sul Muro, vedranno tutti come sono cambiata. Ma per ora sono a metà strada…

PS: oggi piove.

2 commenti:

Sofia vuole sparire ha detto...

Direi che ti attende una settimana impegnativa ù.ù ... domanda: che intendi con "in piedi sul muro"?

Mar10 ha detto...

La settimana è quella appena passata XD. Il muro rappresenta le difficoltà, la tristezza e i problemi: stare in piedi sul muro (the Wall) significa superarle ecc., essere felice; stare rannicchiati ai suoi piedi o comunque in basso significa esserne prigionieri. E' il senso principale del blog...