Sections

sabato 16 aprile 2011

Le 10 cose che è ESSENZIALE tenere ben lontane

Ecco 10 cose da evitare sempre ed ovunque se vi chiamate Mar10.



1- Le persone insensibili, ficcanaso, che sparlano degli altri, che si credono chissà chi e parlano senza pensare. Mi verrebbe da strozzarle. Che insopportabili!!! Quando la gente fa così io o mi rattristo o SCLERO (‘sfollo’ per voi bimbiminkia… ehm, volevo dire “modaioli”).


2- Per l’appunto, i “modaioli”. Detti anche truzzi o bimbiminkia. E’ vero, forse ho esagerato, non tutti quelli che dicono SFOLLO sono di questa razza strana. Ma comunque non va bene ScRiVeRe TuTtO cOsI’ , mettersi migliaia di robe assurde (braccialettini e mollettine e robe varie DEL TUTTO DISCORDANTI TRA LORO) addosso, comprarsi qualcosa che costa 60€ quando dai cinesi te lo compri quasi identico a 10€, mettersi quegli assurdi jeans stretti che a malapena ci passa una gamba e quelle scarpone che sembrano essere un numero 50 e invece sono il 38. NO! Io dico no a tutto questo! Non lasciatevi trascinare! Siate voi stessi come volete esserlo!!!


3- Le persone che si lasciano comandare a bacchetta, che non pensano con la propria testa, i deboli. Perché essere debole non vuol dire essere insicuri, vuol dire non usare la propria testa… Oh che odio… Non può andar bene tutto, a meno che tu non sia sposato e felice e con qualche milione in banca e in un Paese senza guerre e senza mafia e dove esiste la TOLLERANZA (a parte che nemmeno in questo caso sarei sicura di non avere problemi)!!! E senza persone S*****E! Non può andarvi bene tutto, ragazzi miei!!! Protestate, chiaramente la reazione deve essere proporzionata all’ingiustizia (ad esempio, non è che per un 4 che non meritavate dovete sparare alla profe o buttarla giù dalla finestra tipo Ke$ha nel video di We R Who We R – solo che senza fans che la prendono XD), ma P R O T E S T A T E per carità!!!


4- Ok, basta categorie di persone spregevoli (almeno per me), passiamo ad altro. Stranamente non c’è “dovermi alzare presto”, perché amo il mattino, soprattutto l’alba, ma odio mangiare male. Meglio mangiare pochissimo e bene, non MALE. Mi rimane sullo stomaco e poi sto male e io odio star male…


5- …Infatti al quinto posto c’è il mal di testa. E il mal di gambe. E il mal di gola. E il raffreddore. E il mal di piedi. Stare male!!! Odio stare male fisicamente e psicologicamente (ma quando sto male in questo senso mi deprimo e il dolore peggiora. Capita spesso). No comment, se non che TUTTI ODIANO STARE MALE.


6- I rumori improvvisi e spiacevoli. Spiacevoli perché un “Ti amo” improvviso, in mezzo alla quiete, non è fastidioso. E’ un “vaffanculo” che lo è e mi fa venire voglia di decapitare qualcuno >:(! E poi odio i botti improvvisi di porte che sbattono o altre robe inutili!!!


7- I compiti. Non c’è nulla di più noioso e inutile di 50 espressioni o di 25 frasi con il complemento predicativo dell’oggetto da scrivere.


8- Stonare e andare fuori tempo, sia che lo faccia io sia che lo facciano gli altri. E’ una cosa abominevole e insopportabile… Vorrei proprio che non si potesse stonare, o almeno che tutti andassero a tempo… Grrrr!


9- L’intolleranza e la privazione della libertà. I concetti astratti più odiosi sulla faccia della Terra. Intolleranza: che senso hanno il razzismo e la discriminazione? Perché disprezzare le persone diverse da noi?


10- Irrazionalmente, odio i pallini delle coperte. Non i pois, ma quei nodi che hanno le coperte di lana, o nei maglioni… Ti si impigliano nei capelli e volano ovunque… che odiosi XD !


…Sì, devo ammettere che sono un po’ strane come cose da odiare, eh? Ih ih… capita.

Nessun commento: